Mestiereimpresa.it

Come rinnovare al meglio la stanza da bagno

Il bagno è allo stesso tempo la stanza più difficile da realizzare nel modo giusto, e la più importante. Ai vostri ospiti non importerà se troveranno il vostro salotto un po’ in disordine, ma un bagno non curato e in disordine state certi non lo dimenticheranno presto.

È una stanza privata certo, ma è anche la stanza che sarà utilizzata da tutta la vostra famiglia. Quindi, è essenziale bilanciare bisogni e desideri di tutti e creare uno spazio accogliente e confortevole.

 

L’errore più comune è cadere nella trappola di decorare un bagno seguendo il proprio gusto. Questo significa spesso l’acquisto di oggetti quali l’unità da bagno completa rosa nella foto qui sopra.

Mentre siamo sicuri del suo aspetto brillante e squisitamente femminile, non siamo certi allo stesso modo che troverebbe l’apprezzamento anche degli uomini di casa!

Sembra un’impresa impossibile, ma in realtà è facile quando sapete come fare.

 

Optate per la praticità, lasciate stare gli accessori extra

Non avete bisogno di esagerare con gli accessori, il bagno è una stanza per una funzione particolare, il bagno. Non preoccupatevi quindi di acquistare quelle bellissime appliques ultra moderne ecc. Invece, fate attenzione alle porta saponette stilizzate e ai dettagli. Sono piccoli accorgimenti come questi che vi aiuteranno ad avere un bagno invidiabile e a costi contenuti.

Cambiate il lavandino

Questa è una scelta pratica che non comporta una grande spesa, in termini estetici però il risultato parla da solo. L’aspetto del bagno cambia radicalmente, acquistando un look decisamente più contemporaneo.

Oggi si possono trovare unità pronte da installare in moltissimi modelli e abbinamenti di colore, limitando al minimo quindi anche il lavoro d’installazione.

Scegliete materiali di qualità

Per risparmiare sui costi un lavandino in ceramica è l’ideale. Materiali più ricercati come il marmo lavorato o il rame possono sembrare attraenti, ma non hanno lo stesso appeal senza tempo che ha la ceramica. Si tratta pur sempre di gusti, potreste finire però per spendere di più in futuro per sostituirlo ancora.

Pochi rivestimenti

Quando si tratta di rivestimenti, siate “difficili”. Invece di rivestire l’intero bagno, decidere di rivestire una sola parete.

Due delle aree più comuni sono il muro dietro la doccia o la vasca da bagno e la sezione di muro dietro il lavandino. Per una soluzione economica ma raffinata decorate le pareti con una singola striscia di mosaico.

Si trovano in una miriade di colori e motivi differenti, potete stare certi di trovare un disegno che si abbini allo schema di colori che avete scelto.

 

Condividi post

Commenta il post

Vascapoint 01/04/2019 20:18

Molto utile questo articolo, se ti interessa abbiamo creato una guida gratuita per aiutarti ad aprire gli occhi e non farti "fregare" quando si affronta una sostituzione di vasca in doccia.
Puoi scaricarla gratuitamente.

Mobili bagno moderni 05/16/2018 08:46

Noi abbiamo rifatto il bagno con un arredo moderno e tonalità che vanno dal blui al verde acqua, effetto finale veramente d'effetto.