Mestiereimpresa.it

Adesivi murali: cosa sono e quali sono i vantaggi

Per rendere le nostre case sempre più belle e più accoglienti oggi non c'è che l'imbarazzo della scelta. Possiamo sbizzarrirci e scegliere sia i mobili che tutti gli accessori che completano le nostre dimore, con uno stile del tutto personale. Il trucco per rendere piacevoli e sempre più belle le nostre stanze è infatti il tocco di personalità e la cura dei dettagli che solo i veri amanti del buon gusto per la casa riescono a dare.

Negli ultimi cinque o sei anni una nuova "moda", in fatto di decorazioni d'interni, sta spopolando nelle nostre abitazioni moderne, quella emozionale e magica degli adesivi murali.

 

Cosa sono gli adesivi murali?


Gli adesivi murali o wall stickers sono decorazioni che possono essere attaccate facilmente sui muri delle nostre stanze. Possono essere stampati in carta, ma essendo molto delicati si preferisce per lo più comprare quelli stampati in vinile, in resina o in gomma tridimensionale perché questi tre ultimi materiali hanno una durata lunga nel tempo, non temono l'umidità e mantengono i colori e la lucentezza anche con il passare degli anni.
Grazie al materiale sintetico, infatti, possono essere stampati con colori opachi, lucidi, semi-lucidi e addirittura fosforescenti ed illuminarsi, pertanto, con il buio. Insomma, ne esistono veramente di tutti i tipi e di tutti i prezzi: tanto per farvi un'idea dell'ampia scelta vi consigliamo di visitare la categoria adesivi murali di Livingo, uno dei siti con il più vasto assortimento di adesivi murali.

 

A cosa servono gli adesivi murali?


L'utilizzo che se ne può fare varia a seconda del gusto, della creatività e dell'ambiente che vogliamo personalizzare, abbellire e decorare. Non c'è limite alla fantasia visto la vasta gamma che offre il mercato (diventato ormai di "tendenza"). Vengono usati come espressione artistica per dare sfogo alla nostra attitudine a voler rappresentare il modo di vedere e di personalizzare la nostra casa.
Ogni ambiente, infatti, può essere diverso e fantasioso perché gli stickers murali sono dei veri e propri complementi di arredo che riescono a caratterizzare ogni nostro spazio e non solo, possono essere usati, infatti, non solo sui muri, ma anche sulle maioliche, sui mobili, sulle porte e finestre, e sugli elettrodomestici.


Se abbiamo dei bambini la loro camera non potrà non essere rallegrata dagli adesivi murali, con rappresentazioni dei loro tanto amati personaggi dei cartoni animati, così come non potrà mancare il soffitto stellato e fosforescente che si illumina con il buio. Anche la nostra camera da letto può cambiare aspetto e diventare più romantica, più soft e più riposante con gli stickers adatti.


Molto belli sono gli adesivi per abbellire la parete della testiera del letto come figure geometriche, floreali o come frasi e citazioni che riscaldano il cuore di una coppia innamorata.
Gli adesivi murali possono conferire un carattere personale e meno convenzionale anche nella zona living, regalandogli un tocco di novità e di eleganza per ogni tipo di arredamento, sia classico che moderno o country.

 

Adesivi murali: come si applicano?


Le ultime tendenze, in fatto di home decor, ci portano sempre più spesso all'acquisto degli adesivi murali perché il mercato offre una vastissima scelta per tutte le tipologie di case, di arredamento e di stile personale.

Sono molto economici e facili da applicare. Basta infatti togliere la pellicola protettiva e applicare l'adesivo nel punto della parete che vogliamo abbellire e personalizzare. La prima cosa che dobbiamo fare è prendere bene la misura, per fare questo abbiamo bisogno di un righello e di uno scotch carta che ci aiuterà a tenere fermo l'adesivo. Una volta posizionato sul muro bisogna togliere la pellicola protettiva e lasciare che la nostra decorazione si attacchi alla parete.

Per aiutarci dovremo esercitare una leggera pressione con l'ausilio di una spatola di legno (anche una carta di credito può andare bene), o con una pezza di cotone per farlo aderire bene. Se lo sticker ha dimensioni grandi è sempre consigliabile fare questa operazione con l'aiuto di qualcuno per evitare la formazione delle antiestetiche bolle d'aria.


Queste innovative e tanto ricercate decorazioni non sono usate solo per le pareti delle nostre amatissime case. Infatti innumerevoli sono gli usi che se ne possono fare anche per impreziosire i locali commerciali come negozi, bar, centri estetici, uffici e scuole. Immaginiamo come può diventare allegro e stimolante un asilo nido decorato con allegri e stimolanti adesivi murali!

I vantaggi degli adesivi murali


I vantaggi degli stikers murali sono molteplici. Sono facili da applicare, non rovinano la vernice sottostante e si possono rimuovere facilmente (le case produttrici consigliano l'uso di un phon per capelli per facilitare l'operazione della rimozione).

Permettono di cambiare look a tutti i nostri ambienti, ogni qualvolta abbiamo il desiderio di dare sfogo alla nostra fantasia, alla nostra inventiva e alla nostra estrosità.


In questo modo la casa apparirà bella agli occhi degli ospiti, ma soprattutto bella e stimolante per noi che la viviamo quotidianamente.

Condividi post

Commenta il post

Federica 10/03/2018 12:35

Il vinile adesivo è un materiale fantastico che ti permette di realizzare anche sticker sagomati ad hoc (se si ha fantasia e si vuole un soggetto personalizzato si può chiedere a qualche negozio che li stampa, anche online). Io li uso moltissimo e li cambio molto spesso, mi piace provarli un po' tutti di tutte le case, quelli cinesi sono molto economici ma durano poco, mentre gli altri sono più spessi con una colla più resistente ma non costano poco, sopratutto se sono molto grandi. L'applicazione non è così semplice, all'inizio ho buttato via un po' di materiale perché li accartocciavo tutti e facevo le bolle anche con quelli più piccoli