Mestiereimpresa.it

Rubinetti, perchè comprarli online

Vorresti dare un nuovo look al tuo bagno o alla tua cucina? Oppure hai appena traslocato e vorresti assicurarti di avere della rubinetteria "sicura"?



Qualsiasi sia la tua situazione, scegliere un rubinetto è un'attività da non sottovalutare che può rivelarsi anche alquanto piacevole: i rubinetti rappresentano una parte fondamentale degli ambienti delle nostre case, sia per quanto riguarda gli aspetti estetici, sia per quelli strettamente funzionali.

Sei alle prime armi e vorresti qualche consiglio utile? Siamo, qui felici di poterti essere d'aiuto.


Quando è necessario cambiare i rubinetti?

Magari hai appena cambiato casa, oppure hai necessità di prendere in affitto un nuovo spazio per la tua attività commerciale. Pensaci bene, attraverso il rubinetto passa l'elemento principe per la nostra buona salute: l'acqua. Apriamo il rubinetto moltissime volte nell'arco di una giornata, non solo per dissetarci ma per condurre moltissime attività quotidiane legate soprattutto all'igiene personale e alla cucina.

Ecco perché è importante assicurarsi sempre che la rubinetteria dei tuoi ambienti sia in buono stato e che non rilasci sostanze irritanti o potenzialmente nocive. Ad esempio, se il rubinetto è di ottone cromato - da controllare sempre che non sia stato lavorato con il piombo - e magari è rimasto inutilizzato a lungo, ti consigliamo anzitutto di lasciare scorrere l’acqua a lungo per verificare lo stato dell'acqua e, preferibilmente, di procedere a sostituirlo. In questi casi un po' di prevenzione, soprattutto se non abbiamo gestito noi in prima persona l'acquisto e l'installazione della rubinetteria, può fare la differenza.

Un altro caso in cui procedere con la sostituzione della cartuccia o del rubinetto intero è in presenza di continue perdite d'acqua, che rappresentano uno spreco in termini economici e ambientali.

Quindi, se ti stai chiedendo se è necessario cambiare la rubinetteria dei tuoi ambienti, probabilmente la risposta è sì. Quando non è solo una ragione estetica, ma di mantenimento e di buona igiene, ti consigliamo sicuramente di procedere con l'acquisto.



Quali sono le caratteristiche di un rubinetto di qualità?

La rubinetteria si compone di diversi elementi: esistono infatti miscelatori per vasca e per doccia, per lavabo e per bidet. Oltre a questi si ritrovano anche elementi "speciali" come i bracci doccia e i miscelatori che permettono di dosare la temperatura d’uscita dell’acqua.

Sicuramente puoi pensare di andare sul sicuro se scegli un rubinetto in acciaio inox, tralasciando invece quelli realizzati in ottone cromato, a meno che tu non sia assolutamente certo della qualità del rubinetto che stai acquistando. Questo perché l’ottone cromato è spesso lavorato con il piombo, materiale considerato estremamente pericoloso. È necessario in modo particolare prestare attenzione alla provenienza dei rubinetti che compriamo perché gran parte della rubinetteria importata in Italia è di produzione cinese perciò da considerarsi non sicura, in quanto la Cina non prevede regolazioni precise sull’utilizzo del piombo.

A determinare la qualità di un rubinetto, come nel caso dei prodotti della BarbuianiSrlShop.com, è quindi principalmente l'accuratezza della lavorazione del materiale con cui è realizzato.



Quali sono i tipi di rubinetti tra cui puoi scegliere?

Nell'orientare la tua scelta verso una tipologia particolare di rubinetto sarà necessario prendere in esame diversi fattori, perché esistono diversi tipi di rubinetti in commercio, ognuno dei quali con specifiche che lo rendono o meno ideale per essere inserito in un certo ambiente. Ecco alcune delle caratteristiche che ti sarà utile considerare per capire quale prodotto meglio si adatta alle tue specifiche esigenze.

Nel caso dei rubinetti da cucina la scelta sarà tra tubo lungo e tubo semicircolare: questa seconda soluzione ha il vantaggio di unire la praticità all'eleganza.

Nel caso dei rubinetti da bagno, la scelta è molto ampia. I materiali principali spaziano dall'acciaio inox, il migliore per rapporto qualità prezzo e che si mantiene molto bene nella sia satinato che lucido, alla gomma, il materiale più economico e resistente; dall'ottone cromato, un materiale estremamente duraturo (da scegliere solo previa verifica del processo di cromatura), fino al bronzo e al rame, dal gusto classico.

Dopo aver scelto il materiale, un'altra importante scelta da fare è legata alla praticità e al suo rapporto con il nostro gusto estetico. In Italia si è diffuso il miscelatore (un unico rubinetto nel quale dosare la temperatura girando la leva) ma non è inusuale trovare anche i due rubinetti separati, diffusissimi invece nei paesi anglosassoni.

Quale tra le due soluzioni scegliere? Se il mobile lo consente, come ad esempio nel caso del lavabo e della vasca da bagno, due belle impugnature, magari dal design retrò a croce, possono funzionare alla perfezione.

Nel caso invece, ad esempio, del bidet la praticità del miscelatore offre senza dubbio la miglior soluzione, inoltre permette di raggiungere con precisione la temperatura dell’acqua desiderata. Un aspetto fondamentale anche e soprattutto quando ci apprestiamo a farci la doccia. Sappiamo tutti quanto può essere spiacevole "gelare" nelle mattine d'inverno alla ricerca dell'acqua calda al punto giusto.

Un buon miscelatore permette non solo di risparmiare tempo prezioso ma anche acqua, contribuendo così a un risparmio notevole delle risorse a nostra disposizione.

Infine, una volta presi in considerazione gli aspetti funzionali, veniamo allo stile. Il look che vogliamo dare a una stanza nuova, oppure l'integrazione con un ambiente già arredato, ci orienteranno nella scelta del giusto rubinetto. Nel secondo caso sarà probabile che avremo maggiori vincoli, mentre nel primo avremo maggiore spazio per adottare soluzioni creative.



Rubinetti: perché scegliere di comprarli online?

Come abbiamo visto, i rubinetti sono un accessorio che può dare "voce" al tuo ambiente, cambiando completamente il look del tuo bagno. Ecco perché va posta una particolare attenzione nel selezionare il rubinetto migliore.

Sicuramente toccare con mano un prodotto può aiutarti a capire se quel prodotto, il materiale con cui è realizzato e le sue finiture risultano adatti all'ambiente. Nulla però batte la velocità e la convenienza di un acquisto online, ai quali siamo certamente più abituati al giorno d'oggi.


Consultando i siti di produttori e portali di ecommerce dedicati potrai infatti confrontare diversi modelli e preventivi. Senza contare inoltre che molti siti offrono, grazie a sofisticati programmi facili da usare per il visitatore, dei simulatori virtuali per aiutarti a immaginare il risultato finale.

Il rubinetto è un importante strumento quotidiano ma anche un fondamentale elemento d’arredo che può raccontare molto del nostro stile. Orientarti su una scelta online può aiutarti a ottenere il prezzo migliore per questo fondamentale elemento d'arredo.

Condividi post

Commenta il post