Mestiereimpresa.it

Casette da giardino, l’idea giusta per uno spazio verde perfetto

 

 

Ora più che mai, il giardino di casa può essere un luogo fondamentale per trascorrere all’aria aperta le belle giornate, e una casetta da giardino rappresenta la soluzione ideale per rendere ancora più perfetto l’area verde, da sfruttare per tante utili funzioni: uno spazio dove far giocare e divertire i bambini, riporre gli attrezzi o avere un pratico spogliatoio per accedere alla zona piscina.

 

Al giorno d’oggi non è difficile trovare un rivenditore per questi prodotti e anche il sito Acquavivastore, specializzato in piscine e altri accessori, riserva una categoria speciale alle casette da giardino, disponibili in legno di abete o altri materiali ma sempre esteticamente magnifiche ed estremamente pratiche.

 

I vantaggi delle casette in legno

 

Ci sono tantissimi motivi per scegliere di installare una soluzione di questo tipo, che si rivelano utili (e poi sempre più indispensabili) per organizzare i nostri spazi esterni nella maniera più funzionale possibile, così da sfruttare al massimo il giardino e le zone al momento vuote, aggiungendo una struttura che impreziosisce l’ambiente grazie al design curato e un’estetica perfetta.

 

Ecco sono le tre ragioni principali che ci possono convincere definitivamente.

 

  1. Le casette sono versatili e funzionali

Queste strutture sono polivalenti e possono essere utilizzate tantissimi modi diversi, svolgendo in modo efficace tante funzioni: come dicevamo, le casette possono diventare facilmente dei “ripostigli” comodi per gli attrezzi da giardino o gli accessori della piscina, ma si rivelano anche in altri contesti che richiedono la protezione di oggetti dalle intemperie. E quindi, possono diventare una legnaia, oppure accogliere biciclette, barbecue e così via.

 

Da non trascurare, poi, la possibilità di sfruttare la casetta come spazio giochi per i bambini – che si sentiranno trasportati magicamente in una abitazione a loro dimensione e misura – o come rapido spogliatoio per l’accesso alla zona piscina, dove consentire magari ai nostri ospiti di cambiarsi in tutta tranquillità.

 

  1. Le strutture sono facili da montare e durature

Bisogna sfatare anche un mito: al contrario di quanto si ritiene, la casetta è facilissima da montare e non richiede particolari competenze, perché sfrutta un sistema a incastri che rende le operazioni semplici anche per chi non ha esperienze in costruzioni. Le soluzioni in legno massello, poi, si rivelano molto durature: se trattato in maniera corretta ed efficace, il legno mantiene le sue caratteristiche intatte nel tempo e garantisce la massima durata.

 

Per proteggere il legno si utilizzano prodotti specifici come impregnanti e vernici, da stendere periodicamente, che evitano che umidità, pioggia e altri agenti atmosferici possano segnare negativamente le pareti e il tetto.

 

  1. Le casette sono green ed ecocompatibili

L’ultimo aspetto chiama in causa un po’ la sensibilità di ognuno di noi: una casetta in legno è ecocompatibile ed ecosostenibile, perché realizzata con un materiale ecologico e naturale che si adatta all’ambiente circostante con un impatto ridotto. Per installare queste strutture non sono necessari lavori particolarmente invasivi, anzi, e quindi anche il giardino e le sue piante non ne risentono.

 

In genere, il legno utilizzato per le casette possiede un certificato FSC e quindi proviene da foreste e fonti controllate, che prevengono la deforestazione e rispettano l’ambiente.

 


 

- Se questa mini guida sulle casette da giardino ti è piaciuta, condividila pure con i tuoi amici.

Grazie! smiley

 

Condividi post

Commenta il post