Mestiereimpresa.it

Bagno in muratura: cosa bisogna sapere prima di realizzarlo

Vi piacerebbe poter disporre di un bellissimo e caratteristico bagno in muratura per abbellire meravigliosamente la vostra casa e stupire i vostri ospiti? Allora continuate la lettura: l'argomento che tratteremo qui di seguito saprà sarà sicuramente risultare di vostro interesse!

 

 

State pensando di personalizzare la vostra abitazione costruendo un elegante bagno in muratura, ma vi state chiedendo se tale scelta possa adattarsi allo stile della vostra casa? In tal caso troverete ora una risposta che sarà sicuramente di vostro gradimento: un bagno in muratura è certamente perfetto per gli ambienti caratterizzati da uno stile classico e country, ma sappiate che ormai vengono previste creazioni realmente pensate ad hoc per qualsiasi tipologia di abitazione, grazie a soluzioni che riescono perfettamente ad adattarsi anche a case arredate con linee essenziali e semplici, oppure decisamente giovani o particolarmente moderne!

Ma in cosa consiste esattamente un bagno in muratura? Quali passi si devono compiere per ottenerlo?



Bagno in muratura: di cosa si tratta e come orientarsi per realizzarlo?

 

Il bagno in muratura viene costruito realizzando strutture ottenute con l'uso di cemento, maioliche, marmo o pietra; viene inoltre impiegato spesso il legno per inserire mensole, antine e cassetti, ma innanzitutto, per ottenere un bagno in muratura occorre partire preparando un progetto che riporti in maniera ben precisa tutte le esatte misure relative agli spazi sui quali si deve realizzare l'opera, per poi procedere con la progettazione e la creazione della struttura desiderata.

 

 

Gli esperti del 'fai da te' possono probabilmente riuscire a realizzare il loro bagno in muratura con le proprie mani, utilizzando componenti prefabbricati ed elaborati su misura reperibili nei centri ben forniti di materiali per bricolage: possono essere impiegate tavole di cartongesso, siporex (calcestruzzo cellulare aerato) e legno.

In effetti, coloro che dispongono di una buona manualità in questo genere di opere, possono certamente ottenere dei buoni risultati, ma è indubbiamente scontato sottolineare che avvalendosi dell’intervento di esperti professionisti, potrà essere garantita la perfetta realizzazione di un bagno in muratura eseguito 'a regola d'arte' (intervento sicuramente indispensabile nel momento in cui debba essere realizzato o modificato l'impianto idraulico!): una ditta specializzata in questa tipologia di lavori sa sempre mettere a disposizione del cliente la propria competenza, esperienza e abilità, prima suggerendo e poi dando correttamente forma alla soluzione maggiormente adatta ad ogni esigenza! Tutto questo permette infatti all'impresa di offrire al cliente un risultato finale impeccabile sotto ogni aspetto!

 

 

 

Come viene fatto un bagno in muratura?

 

Come molti sicuramente già sanno, la caratteristica di un bagno in muratura consiste nella costruzione dei tipici muretti divisori e piani in muratura, (solitamente completati con rivestimenti in maiolica) che contengono lavabo, ripiani ecc., chiusi nella parte anteriore con ante di legno.

Precisiamo però che il piano relativo alla superficie (il top) può anche essere realizzato in marmo, granito o pietra.

Anche la doccia può essere ottenuta in muratura, e per sfruttare la luce proveniente dalla finestra è possibile creare una parete in vetrocemento, mentre in alcune altre occasioni viene scelta la realizzazione di una piccola stanza-doccia dotata di porta-finestra, ottenendo così un ambiente adibito anche a piccolo bagno turco.

Ecco un video che mostra le fasi della realizzazione di un bagno in muratura.

 



Come orientarsi con i colori di un bagno in muratura? 

 

Quando il bagno in muratura viene realizzato in case che presentano uno stile particolarmente moderno, si preferiscono solitamente i rivestimenti caratterizzati da decorazioni fatte con linee piuttosto spigolose e geometriche, magari abbinando tinte contrastanti, come ad esempio il color panna con il marrone scuro o il nero oppure il rosa chiarissimo con il rosso cupo o il bordeaux.

Invece, nelle case in stile sobrio o classico vengono generalmente adottate maioliche realizzate in tinte unite molto tenui, come il celeste e verde pastello oppure il beige: colori che, oltre a conferire all'ambiente una sensazione di maggiore ampiezza, sanno offrire allo stesso tempo raffinatezza e luminosità.

E' comunque superfluo aggiungere che, come normalmente avviene per altri genere di opere, anche per quanto concerne la costruzione di un bagno in muratura vengono ovviamente rispettate le linee, le tinte e le decorazioni scelte dal cliente secondo le sue precise preferenze.

 

Quanto costa un bagno in muratura? L'importanza di un sopralluogo

 

Ovviamente per poter stabilire il costo di un bagno in muratura occorre tenere conto di importanti e svariati elementi, ma innanzitutto bisogna capire quale genere di intervento deve essere effettuato: nel caso in cui sia necessario eseguire delle modifiche sull'impianto idraulico, oppure se quest'ultimo deve essere completamente realizzato o rinnovato, il costo totale dell'opera è inevitabilmente destinato a salire rispetto agli  interventi in cui l'impianto idrico non sia da rifare.

Quando si chiede ad un'Impresa quale sia la cifra da investire in un bagno in muratura, è inoltre necessario che essa possa conoscere le dimensioni e le caratteristiche dell'area su cui lavorare, ma deve anche capire come  creato lo stesso bagno secondo le esigenze del proprio cliente. E' poi necessario scegliere la tipologia e qualità dei materiali da utilizzare per i rivestimenti  (maioliche, marmi ecc.), il genere di sanitari da installare e la tipologia di rubinetterie da montare.

 

 

Però, prima di farsi preventivare le varie spese, per conoscere con esattezza il costi dell'opera (evitando così il rischio di sorprese finali sempre poco gradite!), è comunque indubbiamente indispensabile far effettuare un attento sopralluogo, che una ditta seria provvederà comunque sempre a proporre.

Infine, un suggerimento è quello di contattare più ditte specializzate attraverso portali web specializzati per preventivi gratuiti come Edilnet.it.  Si otterranno così 3/4 contatti di aziende presenti nella propria zona per poter ottenere senza impegno più preventivi da confrontare, cercando eventualmente di ottenere un risparmio optando per la proposta più conveniente.

 

 

Condividi post

Commenta il post