Mestiereimpresa.it

Agevolazione del 50% sui condizionatori

Come anticipato nel nostro post “Proroga detrazioni 50% e 55% e Ecobonus 65%” il Consiglio dei Ministri di fine maggio ha varato il Decreto Legge sul risparmio energetico e conseguente proroga della detrazione fiscale del 65% sulla riqualificazione energetica e del 50% sulle opere di ristrutturazione edilizia (detrazioni il cui termine era fissato per il 30 giugno).

La proroga delle detrazioni interessa anche gli impianti di condizionamento, ed in particolare va ad agevolare la sostituzione dei condizionatori classici con i condizionatori a pompa di calore.

Quindi se siete fra i tanti Italiani alle prese con una ristrutturazione edilizia o semplici lavori di rinnovamento in casa fate attenzione a queste agevolazioni perché vi riguardano direttamente.

Se sostituite un impianto di condizionamento classico con un impianto a pompa di calore potete detrarre fino al 50% dei costi sostenuti. Niente male se si pensa che questi sono apparecchi ad alta efficienza energetica; se siete interessati a migliorare l’efficienza energetica di casa vostra sostituire il vecchio condizionatore potrebbe essere una buona base di partenza.

Visto però che l’estate sembra essere arrivata davvero e il caldo non tarderà a farsi sentire il nostro consiglio è di affrettarsi a contattare un installatore specializzato per il lavoro.

Condividi post

Commenta il post