Mestiereimpresa.it

Imbiancare casa: gli errori da evitare

Imbiancare casa è una parte molto importante ed impegnativa della ristrutturazione della stessa. Si tende sempre a sottovalutare la difficoltà di questo processo, forse per mancanza di conoscenze o forse come modo per esorcizzare la paura.

Tutti noi abbiamo provato almeno una volta ad imbiancare da soli senza chiedere l’aiuto di un professionista: il risultato? Tantissima fatica, risultati magari anche soddisfacenti però davvero troppo il tempo impiegato.

 

Questo avviene perché ci sono almeno cinque errori di cui sei ignaro e la cui conoscenza potrebbe farti guadagnare tempo e risparmiare fatica. Vediamo quali sono grazie ai consigli di vdrhomedesign.com

 

Imbiancare casa, primo errore: non proteggere le superfici

 

Questo primo passo può sembrare lampante e scontato, ma molto spesso non è così. A tanti può sembrare una perdita di tempo il dover proteggere ogni superficie con teli di plastica e nastro carta.

E’ vero che è una fase da certosino, però ti garantirà un gran recupero nella fase finale. Posando i teli su ogni oggetto che hai in casa sarai sicuro di proteggerli da eventuali schizzi (o barattoli di vernice rovesciati per sbaglio), scongiurando danni anche irreparabili.

Assicurati di posare il nastro carta su ogni più piccolo accessorio di casa: battiscopa, prese elettriche, interruttori..

Meglio cinque minuti in più nella fase preparatoria che ore alla fine di tutto, per cercare di togliere macchie di vernice dal pavimento.

 

Imbiancare casa: il secondo errore è non preparare le superfici

 

Dopo aver messo al riparo ogni elemento che hai in casa, devi verificare lo stato dei tuoi muri. Passali al setaccio per prendere nota di tutti i buchi e le imperfezioni che ci sono: dovrai ripararli prima di imbiancare. Saltare questo passo significherà vedere ogni minimo difetto una volta che la vernice è stesa ed asciugata.

Quindi stucca i buchi che hai trovato, rasa lo stucco e le varie irregolarità con la carta vetrata.

Una volta che le pareti saranno lisce e prive di bozzi, potrai cominciare.

 

Imbiancare casa stando attenti a scegliere i colori migliori

 

Per avere unità e armonia in tutta casa il passo fondamentale è la scelta dei colori. Ci sono delle regole precise quando si tratta di abbinare diverse tonalità, ma per semplicità diciamo che è meglio attenersi ad un massimo di cinque colori da usare in tutta casa. All’interno di questi cinque colori è bene sceglierne tre neutri / pastello e due colori pieni. Per capire quale colore sta bene con un altro, affidati al cerchio dei colori: puoi scegliere tonalità che sono vicine sulla ruota, oppure i colori che stanno uno di fronte all’altro.

 

Tieni conto dei tuoi gusti, certamente, ma anche degli arredi che già hai e dei pavimenti. Se possibile acquista dei piccoli campioni di vernice e stendila su un pannello di legno da 70 cm per 70 cm. Portalo in giro per casa e guarda attentamente come il colore reagisce alla luce naturale e a quella artificiale e come si abbina a quello che già hai.

 

Quarto errore: scegliere attrezzatura non adeguata per imbiancare casa

 

La scelta degli attrezzi del mestiere dipende da quanto sei esperto e dalla manualità che hai. Il pennello non è adatto a coprire grandi pareti perché la superficie che si copre di volta in volta è piccola. Inoltre senza la giusta tecnica rischi di vedere la sovrapposizione delle diverse pennellate, quando la vernice è asciutta, con il risultato di un colore non uniforme.

Meglio usare il rullo, ma attenzione: scaricate bene il rullo dalla vernice in eccesso per evitare di avere colore che cola inesorabilmente sulla parete.

 

Azzardare tecniche ed effetti artistici troppo difficili

 

Quando si va per negozi di vernice ed effetti murali, è impossibile non rimanere affascinati dagli effetti spatolati o dalle vernici glitter. E’ bene però resistere alla tentazione di cimentarsi in questo tipo di imbiancature, soprattutto se è la prima volta che lo fai.

Si tratta di effetti difficili da applicare e stendere, che richiedono manualità ma anche competenza ed esperienza.

Soprattutto devi essere ben convinto di volere effetti di questo tipo in casa tua: immagina intere pareti così. Ricorda che si tratta di colori che tendono all’opaco e che non riflettono molto la luce. Per cui in caso di stanze piccole e poco luminose, forse è meglio non rischiare.

Se però vuoi osare con tecniche particolari, meglio affidarsi a dei professionisti che sapranno consigliarti al meglio, evitando spiacevoli inconvenienti.

 

 

 


 

- Se questa mini guida con i consigli sugli errori da evitare per imbiancare casa ti è piaciuta, condividila pure con i tuoi amici.

Grazie! smiley

Condividi post

Commenta il post