Mestiereimpresa.it

Pannelli fotovoltaici, come utilizzarli in maniera efficace? Consigli e vantaggi

Dei pannelli fotovoltaici ad alta efficienza

Dei pannelli fotovoltaici ad alta efficienza

In una casa l’energia elettrica è utilizzata tutto il giorno e tutta la notte, per il funzionamento di elettrodomestici e device. Per salvaguardare l’ambiente e risparmiare, gli impianti fotovoltaici rappresentano un’ottima soluzione da adottare.

 

Scopriamo insieme i consigli e i vantaggi degli impianti fotovoltaici sfruttati bene e correttamente.

 

Come sfruttare i pannelli fotovoltaici correttamente?

 

Gli impianti fotovoltaici rappresentano la soluzione innovativa per il futuro dell’ambiente. Permettono di utilizzare l’energia solare e di risparmiare sulla bolletta di fine mese.

 

Oltre ad acquistare un impianto fotovoltaico solo da esperti certificati del settore, come possiamo approfondire su innovasol.it, diventa necessario sfruttare al massimo i vantaggi di questa soluzione. Facciamo chiarezza?

 

Ridurre il consumo elettrico

Prima di tutto è preferibile eliminare ogni tipo di dispositivo che consuma elettricità elevata. Si tratta di scaldabagni, lampadine non Led e ogni tipo di dispositivo in stand by. Il consumo complessivo basso diventerà maggiore utilizzando l’impianto solare.

 

Utilizzare l’illuminazione Led

Come accennato, utilizzare una illuminazione Led è il consiglio ottimale per risparmiare e dedicare una maggiore attenzione all’ambiente. Le lampadine obsolete inquinano e utilizzano il 10% di elettricità per il loro funzionamento (con il restante 90% che si perde in calore).

 

Utilizzando le luci moderne a Led si potrà avere un maggiore risparmio, riducendo anche i consumi e potendo godere della forza dell’impianto fotovoltaico.

 

Eliminare la modalità stand by

Ci sono alcuni dispositivi elettrici, come computer – televisione ed elettrodomestici da cucina, che consumano elevata elettricità anche se non sono in uso. Lo stand by è da eliminare una volta per tutte, spegnendo tutti gli elettrodomestici quando non si utilizzano.

 

Oltre ad un risparmio di energia, ci sarà anche un minor spreco e i dispositivi dureranno più a lungo.

 

Produrre correttamente acqua calda sanitaria

Con un impianto fotovoltaico sarà possibile ottenere anche acqua calda sanitaria. Uno scaldacqua istantaneo consente di regolare la temperatura, riscaldando vicino al rubinetto (senza perdite di tempo) ogni volta che è necessario.

 

I costi, inoltre, possono essere ridotti durante la stagione calda sfruttando l’energia solare a pieno regime.

 

Utilizzare gli elettrodomestici durante il giorno

Con un impianto fotovoltaico è ottimale utilizzare gli elettrodomestici, come lavatrice e lavastoviglie, dotando loro di un interruttore temporizzato. Cosa significa? Si potrà avere la possibilità di farli funzionare durante il giorno, nel momento in cui l’impianto produce una maggiore energia da utilizzare nell’immediato.

 

Ci sono altri elettrodomestici che potrebbero aver necessità di una batteria di accumulo associata, considerando l’alta potenza e la richiesta di energia elettrica da produrre.

 

I consigli degli esperti sull’uso del fotovoltaico

 

Gli esperti consigliano l’installazione dell’impianto fotovoltaico, con una produzione di energia maggiore durante le stagioni calde. E in inverno? Può essere sfruttato ugualmente, combinandolo con un accumulatore grande per riscaldare tutta la casa. Tuttavia, in periodi di freddo e giornate buie si dovrà acquistare energia elettrica per il riscaldamento, valutando una pompa di calore ibrida.

 

Installare un impianto fotovoltaico non significa rinunciare all’energia o ritrovarsi in momenti di mancanza. Le tecnologie innovative permettono di trovare la soluzione più adatta a tutte le esigenze personali, rispettando l’ambiente e il budget a disposizione.

 

 

Condividi post

Commenta il post